Ultima modifica: 28 Aprile 2021
Liceo Statale "Ettore Majorana" > Circolari > CIRCOLARI ARCHIVIO > Circ n. 230 – Adozione libri di testo a. s. 2021/2022; convocazione consigli di classe; convocazione Collegio dei Docenti 

Circ n. 230 – Adozione libri di testo a. s. 2021/2022; convocazione consigli di classe; convocazione Collegio dei Docenti 

CIRC. 230

 


Ai Docenti 

Al DSGA 

All’ufficio di segreteria didattica (per gli adempimenti di competenza)

Atti

Albo/sito web

Oggetto:

adozione libri di testo a. s. 2021/2022; convocazione consigli di classe; convocazione Collegio dei Docenti 

Si comunica che, con nota prot. n.5272 del 12/03/2021, il Ministero dell’Istruzione ha fornito indicazioni in merito alle adozioni dei libri di testo per l’a. s. 2021/2022. La nota sopra citata ribadisce che le adozioni nelle scuole di ogni ordine e grado, anche per l’anno scolastico 2021/2022,restano disciplinate dalle istruzioni impartite con nota della Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione prot. n. 2581 del 9 aprile 2014 cui si rimanda.

Tanto premesso, si ritiene opportuno richiamare alcuni aspetti salienti di tale nota che riassume l’intero quadro normativo a cui le istituzioni scolastiche devono attenersi per l’adozione dei libri di testo.

Tutte le riunioni propedeutiche alle adozioni dei libri di testo si terranno in videoconferenza in Classroom/Meet.

1. Criteri di scelta

Si rammenta che, ai sensi dell’articolo 15, comma 2, del decreto legge 25 giugno 2008, convertito nella legge 6 agosto 2008, n. 133 e ss. mm. i Collegi dei docenti possono confermare i testi scolastici già in uso, ovvero procedere a nuove adozioni per le classi prime e terze e, per le sole specifiche discipline in esse previste, per le classi quinte della scuola secondaria di secondo grado.

A decorrere dalle adozioni per l’a. s. 2014/2015 è abrogato il vincolo temporale di adozione dei testi scolastici e, pertanto, si può procedere a conferma di quelli già in uso oppure a nuove adozioni per le seguenti classi:

i docenti delle classi prime adotteranno, e confermeranno per scorrimento, i testi per le future seconde;

i docenti delle classi seconde adotteranno, laddove possibile, i testi per le future terze;

i docenti delle classi terze adotteranno, e confermeranno per scorrimento, i testi per le future quarte;

i docenti delle classi quarte adotteranno, e confermeranno per scorrimento, i testi per le future quinte;

i docenti delle classi quinte adotteranno, laddove possibile, i testi per le future prime.

In caso di nuove adozioni il Collegio dei docenti adotta libri nelle versioni digitali o miste previste nell’allegato al D.M. n. 781/2013.

2. Riduzione tetti di spesa scuola secondaria (D.M. n. 781/2013) 

Ai sensi dell’art. 3 del D.M. 27 settembre 2013, n. 781, i tetti di spesa relativi alle classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, da definirsi con decreto ministeriale di natura non regolamentare, sono ridotti del 10 per cento solo se nella classe considerata tutti i testi sono stati adottati per la prima volta a partire dall’anno scolastico 2014/2015 e realizzati nella versione cartacea e digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità mista di tipo b – punto 2 dell’allegato al decreto ministeriale n. 781/2013); gli stessi tetti di spesa sono ridotti del 30 per cento solo se nella classe considerata tutti i testi sono stati adottati per la prima volta dall’anno scolastico 2014/2015 e realizzati nella versione digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità digitale – tipo c – punto 2 dell’allegato al decreto ministeriale n. 781/2013).

Il Collegio dei docenti motiva l’eventuale superamento del tetto di spesa, consentito entro il limite massimo del 10%.

In relazione ai tetti di spesa cui fare riferimento si rimanda al D.M. n.43 del 11/05/2012,confermato successivamente dal D.M. n. 209 del 26/03/2013.

3. Procedure

  1. Scelta dei libri di testo da parte dei docenti;

  2. Parere del Consiglio di Classe con la presenza dei genitori e degli alunni rappresentanti;

  3. Delibera del Collegio dei docenti;

  4. Pubblicizzazione

4. Indicazioni operative, adempimenti e scadenze

Le adozioni dei testi scolastici sono deliberate dal Collegio dei Docenti nella seconda decade del mese di maggio per tutti gli ordini e gradi di scuola, in seguito alla scelta effettuata in seno ai Consigli di classe all’uopo convocati. 

La prima fase di analisi e valutazione dei testi e di proposta da parte dei singoli docenti avverrà nei Consigli di classe con la partecipazione da remoto dei rappresentanti dei genitori e degli alunni, durante i quali ciascuna classe verificherà anche il contenimento delle adozioni proposte all’interno del tetto di spesa determinato dal Ministero dell’Istruzione.

Si raccomanda altresì la verifica della forma dei testi attualmente in uso e dei relativi codici ISBN che rappresentano gli unici elementi identificativi di titolo e prezzo di ogni volume. 

Sarà cura del docente coordinatore di classe verificare l’esatta compilazione degli elenchi dei libri di testo da adottare per l’a. s. 2021/2022, utilizzando la funzione coordinatore presente nella sezione adozione dei libri di testo su Argo Scuolanext, stampando o salvando in pdf l’elenco dei libri dopo che  ciascun docente mediante l’apposita funzione presente nel registro Argo Scuolanext (Info classe/docenti -> Adozione libri di testo) abbia inserito i testi da indicare. 

I docenti che intendono effettuare nuove adozioni avranno cura di inviare al coordinatore di classe, sull’indirizzo istituzionale, le relazioni per le nuove adozioni entro e non oltre le ore 12.00 del 3 maggio.

Si rammenta che i docenti sono personalmente responsabili della correttezza dei dati e delle procedure che li riguardano.

Il verbale del Consiglio di Classe dovrà essere inviato via mail all’indirizzo CTPS10000Q@istruzione.it, improrogabilmente il giorno successivo alla proposta dei vari consigli di Classe e comunque entro e non oltre il12 maggio 2021.

Si evidenzia inoltre, come da nota prot. n.5272 del 12/03/2021 che,“Al fine di disporre di un quadro esauriente di informazioni sulla produzione editoriale, si invitano i dirigenti scolastici a consentire gli incontri tra i docenti e gli operatori editoriali scolastici accreditati dalle case editrici o dall’associazione nazionale agenti rappresentanti promotori editoriali (ANARPE), nel rispetto dei protocolli di sicurezza e delle norme igienico sanitarie appositamente emanate, ferme restando le esigenze di servizio e il regolare svolgimento delle lezioni. A tal fine, per agevolare i predetti incontri, appare utile rendere preventivamente noto ai suddetti operatori le condizioni per l’accesso all’istituzione scolastica”.

Pertanto, i Coordinatori di Dipartimento provvederanno, eventualmente a contattare gli agenti rappresentanti promotori editoriali per organizzare incontri on line con i con i dipartimenti della durata di massimo un’ora.

5. Testi consigliati

I testi consigliati possono essere indicati dal Collegio dei docenti solo nel caso in cuirivestano carattere monografico o di approfondimento delle discipline di riferimento.

I libri di testo non rientrano tra i testi consigliati. Rientra invece tra i testi consigliati l’eventuale adozione di singoli contenuti integrativi ovvero la loro adozione in forma disgiunta dal libro di testo.

6. Pubblicizzazione

L’elenco dei libri di testo adottati sarà pubblicato sul sito web dell’Istituto distinguendo itesti obbligatori da quelli consigliati, se eventualmente proposti. 

Si raccomanda infine di attenersi a quanto di seguito indicato:

Libri di testo 2

Ogni docente dovrà:

Porre attenzione ai codici identificativi dei testi scelti o confermati per i quali i docenti sono direttamente e totalmente responsabili. In caso di dubbi o difficoltà controllare tali codici sul sito: www.adozioniaie.it.

Inviare le relazioni per le nuove adozioni entro e non oltre il 3 maggio 2021 al coordinatore per un sereno svolgimento dei consigli di classe.

Ogni coordinatore di classe dovrà:

Verificare su Argo Scuolanext il prospetto relativo alla classe di interesse in tutte le sue parti, controllando che non sia stata omessa alcuna indicazione richiesta salvando in pdf l’elenco dei libri da inviare in segreteriadidattica@majoranaliceo.edu.it;

A conferma dell’esattezza di tutte le informazioni richieste, il coordinatore è incaricato altresì di far verificare ai docenti proponenti i dati dei libri di testo inseriti nel suddetto prospetto;

Verificare il rigoroso rispetto del limite dei tetti di spesa;

Riunire e inviare via mail in segreteriadidattica@majoranaliceo.edu.it le relazioni circa le proposte di nuove adozioni.

7. COMPITI, DIVIETI E LIMITAZIONI

 È vietato imporre agli allievi l’acquisto di libri di testo non deliberati dal Collegio dei Docenti. 

 È vietata la riproduzione fotostatica di copie tratte da libri di testo sia nella loro interezza che per parti limitate, essendo i libri stessi coperti da copyright. 

 I docenti che a qualsiasi titolo assumono servizio nella scuola nell’anno successivo alla data della delibera succitata, sono obbligati ad utilizzare i testi adottati dal Collegio dei Docenti.

 Ogni Consiglio di classe è responsabile della correttezza dei dati trascritti su Argo ScuolaNext. 

 Eventuali omissioni o inesattezze dei dati richiesti (autore, titolo, codice ISBN, etc.) comporterà automaticamente la loro non acquisizione al sistema informatico e il rischio di non adozione del testo.

In seguito alla delibera delle adozioni da parte del Collegio dei Docenti nella seduta di maggio sarà compito dell’Ufficio di segreteria provvedere a redigere e trasmettere gli elenchi per le nuove adozioni nelle modalità richieste dal MIUR, agli organi competenti. Prima dell’invio e della chiusura delle operazioni verrà stampata, direttamente dal sistema, la scheda dell’elenco dei libri ed inviata via mail al coordinatore di classe per un ulteriore controllo tecnico.

 Si ricorda che non è consentito modificare le scelte effettuate dopo l’adozione delle relative delibere da parte del Collegio dei Docenti. 

 La delibera del Collegio dei Docenti, relativa all’adozione della dotazione libraria è soggetta, per le istituzioni scolastiche statali e limitatamente alla verifica del rispetto del tetto di spesa, al controllo successivo di regolarità amministrativa e contabile, ai sensi dell’art. 11 del decreto legislativo n. 123/2011.

I Consigli di classe opereranno con tutte le componenti, in videoconferenza, secondo il  calendario previsto dal Piano annuale delle attività.

Di seguito sono riportati il nuovo calendario e l’OdG integrato di un punto per le classi quinte a seguito dell’O.M. 54/2021:

Ordine del giorno: 

Con la sola componente docente: 

Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente;

Andamento didattico- disciplinare;

Verifica del lavoro svolto con analisi di eventuali situazioni che necessitano di ulteriori interventi personalizzati;

Verifica interventi di recupero attivati nel periodo precedente;

Definizione di interventi di recupero da attivare per ogni singolo alunno che presenta lacune;

Monitoraggio attività DDI con eventuale rimodulazione dei gruppi;

Monitoraggio attività di recupero degli apprendimenti (PAI – PIA);

Calendarizzazione (eventuale) simulazione prove d’esame classi quinte; 

Controllo delle assenze degli alunni ed eventuale notifica alle famiglie;

Proposte di adozione dei libri di testo per l’a. s. 2021-2022;

Varie ed eventuali.

Con la componente alunni e genitori:

Andamento didattico- disciplinare;

Proposte nuove adozioni libri di testo.

Varie ed eventuali.

I Docenti coordinatori delle singole classi comunicheranno alla scrivente i nominativi degli alunni che presentano carenze e provvederanno a convocare i rispettivi genitori con apposita mail.

I Coordinatori di classe predisporranno le videoconferenze sulla piattaforma G-suite di Istituto aprendo le aule virtuali 10 minuti prima di ogni riunione. Comunicheranno il link di accesso all’aula virtuale sulla bacheca Argo per i rappresentanti dei genitori e degli studenti 5 minuti prima dell’orario previsto per il loro accesso.

 I rappresentanti dei genitori parteciperanno alle riunioni secondo le modalità consuete.

 Il Collegio dei Docenti è convocato per martedì 18 maggio p.v. alle ore 15.00.

Gli ulteriori punti all’o. d.g. oltre quello relativo all’adozione dei libri di testo, saranno esplicitati con successiva apposita circolare.

Si auspicano puntualità e collaborazione, affinché tutte le fasi risultino proficuamente propedeutiche ad una corretta adozione dei libri di testo.

In allegato si trasmettono:

C.M. prot. n. 5272 del 12/03/2021 (all.1);

C.M. prot. n. 2581 del 09/04/2014 (all.2);

Guida adozioni Argo (all.3);

Modello relazione scelta libri di testo per l’a. s. 2021/2022 (all.4)

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

(Dott.ssa Carmela Maccarrone)

 

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs.n. 39/1993

 

All. 1 m_pi.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0005272.12-03-2021 (1)

All. 2 Nota ministeriale-2581-del-9-aprile-2014-adozione-libri-di-testo-2014-2015

All. 3 Guida adozioni Argo

All. 4 Modello relazione nuove adozioni a.s. 2021-2022 (1)

adozione libri di testo 20_21